Archivi categoria: Commercio

Scriviamo insieme il Programma “ULTIMO INCONTRO”: Politiche Produttive, Commercio e Lavoro



Si chiude il ciclo di incontri dedicati alla raccolta delle idee per un programma condiviso e scritto per Piossasco da e con i cittadini. Chiudiamo con un tema molto delicato, che interessa un problema che affligge molti cittadini.

L’appuntamento è venerdì 18 Aprile 2014 alle ore 21 presso la sala soci coop di via Torino 54 a Piossasco.

Dopo questa serata verrà redatto il Programma, sulla base delle segnalazioni pervenuteci durante gli incontri, dal modulo presente nel nostro blog e dalle tante chiacchierate fatte direttamente sul territorio con i cittadini in occasione dei banchetti informativi che regolarmente organizziamo ogni settimana e sarà presentato insieme ai candidati portavoce consiglieri in una serata che organizzeremo a fine aprile.

MoVimento 5 Stelle Piossasco

Scriviamo insieme il Programma : Politiche Produttive, Commercio e Lavoro

ScriviamoilProgrammaSi chiude il ciclo di incontri dedicati alla raccolta delle idee per un programma condiviso e scritto per Piossasco da e con i cittadini. Chiudiamo con un tema molto delicato, che interessa un problema che affligge molti cittadini.

L’appuntamento è venerdì 18 Aprile 2014 alle ore 21:00 presso la sala “Soci COOP” di via Torino 54 a Piossasco.

Dopo questa serata verrà redatto il Programma, sulla base delle segnalazioni pervenuteci durante gli incontri, dal modulo presente nel nostro blog e dalle tante chiacchierate fatte direttamente sul territorio con i cittadini in occasione dei banchetti informativi che regolarmente organizziamo ogni settimana e sarà presentato insieme ai candidati portavoce consiglieri in una serata che organizzeremo a fine aprile.

MoVimento 5 Stelle Piossasco

Fiaccolata del 18 gennaio 2014



Come tutti sanno questa sera alle 18:30 si terrà la Fiaccolata contro il Racket del Pizzo, organizzata dal Comune di Piossasco, a cui hanno aderito le parrocchie e altre associazioni cittadine. Il MoVimento 5 Stelle Piossasco non parteciperà come gruppo politico, ma come singoli cittadini in rispetto ai casi denunciati e alla tematica sollevata. 


La scelta è data dal fatto che riteniamo importante non politicizzare l’evento, anche perché il Comune di Piossasco non ha coinvolto nessuna forza politica. In questi mesi noi ci siamo messi in chiave di ascolto con discrezione, parlando con molte attività commerciali (anche con quelle che nel 1978 furono coinvolte) e non solo, per capire ciò che sta avvenendo a Piossasco. Quello che si comprende è il senso di paura collettiva verso la minaccia del Pizzo, associata alle difficoltà economiche dei commercianti che, però, può far smarrire il senso razionale degli avvenimenti. 

L’ antico proverbio Voce di popolo, voce di Dio, ci aiuta a comprendere il momento. Infatti, esso stabilisce che “la verità di una cosa si ha quando il popolo è concorde nell’affermarla: per questo si attribuisce comunemente il marchio della verità alla logica popolare. Si ripete in adunanze, quando la maggior parte dei convenuti è d’accordo su un dato argomento”.
Ebbene, forse a Piossasco questo è avvenuto. Si è stati così ansiosi di reagire, da non essere in grado di aspettare la ricerca della verità, compito che spetta alla Magistratura e alle Forze dell’Ordine, fino ad arrivare a riportare su La Stampa di Torino un quadro di cittadina assediata da un clima mafioso. Il MoVimento 5 Stelle Piossasco pertanto ha deciso di sottrarsi da questo processo sommario che danneggia Piossasco stessa, pur sapendo di rischiare di non essere compresi da tutti. Andremo ad ascoltare Don Ciotti, tirato per la giacca, sperando che trovi le giuste parole per scuotere le coscienze di questa nostra comunità, divenuta nel tempo dormitorio urbano. Piossasco forse inconsciamente sente il bisogno di una figura “Laica” come solo lui sa essere, sperando che dopo la fiaccolata, si risvegli comunità più consapevole. Il MoVimento 5 Stelle Piossasco auspica il RISPETTO DELLA VERITA’.

Candidato Portavoce – Sindaco
Francesco Colucci