L’Interrogazione del Cittadino

L’Interrogazione del Cittadino

Il gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle Piossasco è lieto di informare tutti i cittadini che a Piossasco esiste un nuovo strumento di partecipazione: l’Interrogazione del Cittadino!

Con la mozione discussa in Consiglio Comunale da noi presentata il 27 luglio 2017, abbiamo proposto di introdurre questo strumento di partecipazione per permettere ai cittadini piossaschesi di interagire direttamente e ufficialmente con l’amministrazione comunale. Dopo un proficuo lavoro nella Commissione Consiliare Regolamento e Statuto siamo riusciti a ottenere un buon regolamento (che potete scaricare qui Regolamento Interrogazione Cittadino) che è stato approvato all’unanimità nella seduta del Consiglio Comunale del 12 marzo 2018.

Ma come funzionerà l’Interrogazione del Cittadino? Prima di ogni Consiglio Comunale verrà dedicato uno spazio di 30 minuti dove sarà possibile discutere 3 domande che devono essere protocollate precedentemente dai cittadini in modo scritto attraverso l’apposito modulo (Modulo istanza interrogazione cittadino), entro sette giorni dalla data di convocazione del Consiglio Comunale.

L’interrogazione verrà discussa verbalmente, solo in presenza del cittadino interrogante, in ordine cronologico di presentazione, nel primo Consiglio utile e permetterà al cittadino di sentire direttamente la risposta dal Sindaco o dall’Assessore preposto.

Questo strumento permetterà di avvicinare i cittadini alle istituzioni locali e di ricevere una risposta diretta dal Sindaco o dagli Assessori!

Invitiamo quindi tutti i cittadini piossaschesi a utilizzare questo nuovo strumento di partecipazione per poter portare all’attenzione delle varie amministrazioni, che si succederanno alla guida di Piossasco, i vari problemi che affliggono il nostro territorio.

Il MoVimento 5 Stelle Piossasco